Strategia e sviluppo

1. L’azienda del futuro deve essere PEC nei suoi fondamentali: Passione, Economicità e Competenza.
2. L’azienda del futuro estrae e sintetizza il valore di ogni individuo che la compone, per il rafforzamento dei propri valori e della propria identità, offrendo al mercato la forza della propria originalità.
3. L’esperienza quotidiana della difficoltà e della sofferenza, allena la volontà a voler risolvere i problemi.
4. In un sistema complesso emerge chi riesce ad evitare che la disorganizzazione degli altri condizioni la propria.
5. L’abitudine cancella un rigo per volta la consapevolezza degli effetti economici negativi del fare quotidiano senza cambiamento.
6. Nella prospettiva globalizzata dell’economia, la ricerca di aprirsi ai nuovi mercati deve essere valutata secondo le possibilità concrete di gestire i processi ed assecondare le particolarità culturali dei nuovi mercati.
7. Per l’ubicazione più idonea di un’impresa la valutazione deve ispirarsi all’economicità della raccolta e gestione dei fattori strategici nel contesto del luogo prescelto. L’esportazione delle idee e degli stili deve incontrare la possibilità di creare mediazione culturale.

Riguardo Sandro Feole

Nato nel 1965, economista d'impresa e commercialista. Con la rete di contatti con qualificati professionisti ha costituito un crocevia di relazioni a supporto delle imprese.
Questo è stato postato in Le mie massime. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.